Contattaci: +39 0433 44445

22 maggio | 09 ottobre

Oltre

In viaggio
con cercatori,
fuggitivi,
pellegrini.

Da Lorenzo Monaco a Botticelli, dai Bassano a Francesco Guarino, da Bruegel a ordaens: partire e vagare, tra Bibbia e letteratura, in cinque secoli d’arte.

Esci e vai. Nella storia biblica inizia così – con una parola netta rivolta ad Abramo – l’avventura della fede: il primo nomade, Abele il giusto, era stato ucciso; un nuovo giusto riprende il viaggio interrotto.

Dio traccia, da quel momento, cammini fra terre d’esilio e terre promesse, indica sentieri d’alte vette e rotte di rive lontane.

Perché chi vuole vivere deve partire. Fermarsi, invece, è spegnere il cuore, volgersi indietro è mutarsi in statua di sale. Mentre la grazia sorprende sulla strada, precede in Galilea.

Del viaggio dell’anima si scriveva già, da tempo.
A carpire il senso del mondo, infatti, le pagine antiche sospinsero oltre ogni confine fuggiaschi, eroi e innamorati, cantando di Enea, d’Ulisse, di Orfeo e dei loro viaggi di passioni inquiete, che bramano un bene assente e hanno l’ambizione di sapere, di una casa, della rivincita sulla morte.

Del viaggio dell’anima si scriverà ancora, nel tempo.
Per secoli s’è scritto di uomini che si son fatti pellegrini in terra per mendicare frammenti di cielo, o pellegrini in cielo per medicare frammenti di cuore, fino a Dante.
Così, quando per una selva oscura la diritta via s’era smarrita, se n’apre un’altra ben oltre la vita, che riporta a uscire a riveder le stelle.

La mostra «Oltre. In viaggio con cercatori, fuggitivi, pellegrini» ripercorre Bibbia, mitologia greca e latina, letteratura cristiana medioevale e Divina Commedia, per raccontare con colpi di scena d’arte la storia sacra del viaggiare umano, attraverso un percorso suggestivo e raffinato di quarantacinque dipinti dal Quattrocento al Novecento, provenienti da trenta collezioni d’Europa.

Basterebbe studiare l’universale convenire alla grotta di Cristo, in mezzo a un deserto surreale, dipinto da Botticelli in un’arcana Adorazione dei Magi.

Basterebbe salpare con l’assembramento di spensierati e disperati dipinti da Jacob Jordaens sul barcone che porta la sacra Famiglia in salvo.

La mostra di Illegio fa rivivere quei viaggi, attuali per mille motivi, e la loro fatica necessaria per ritrovare il cuore.

LA MOSTRA

Alcune opere


Il percorso

Benvenuto Tisi, detto il Garofalo

Cristo portacroce


olio su tela, 1510-12, cm 70 x 58

Collezione Grimaldi Fava, Cento, Italia


Francesco Marmitta

Dittico del viaggio dei Re Magi e dell'annuncio ai pastori


olio su tavola, 1470-1510, cm 32x10 e cm 33x11

Musei Civici di Palazzo Chiericati, Vicenza, Italia

Guidoccio Cozzarelli di Giovanni

La partenza di Ulisse


olio su tavola, 1480-1481, cm 34 x 121

Musée National de la Renaissance, Ecouen, Francia

Jan Brueghel

Orfeo nell'inferno


olio su rame, 1594, cm 27 x 36

Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze, Italia

José Benlliure y Gil

La barca di Caronte


olio su tela, 1919, cm 103 x 176

Museo delle Belle Arti, Valencia, Spagna

Lorenzo di Pietro, Giovanni di Paolo

Divina Commedia di Alfonso d’Aragona re di Napoli


Riproduzione del MS Yates Thompson 36 del 1442-1450, cm 25,7x37x10

Collezione privata, Udine, Italia

Domenico Peterlin

Dante in esilio


olio su tela, 1860, cm 78,5x105

Musei Civici di Palazzo Chiericati, Vicenza, Italia

Livio Mehus, Crescenzio Onofri

Dante e Virgilio all'inferno


olio su tela, 1680-1690, cm 100,5 x 99

Galleria Palatina, Palazzo Pitti, Firenze, Italia

Roberto Bompiani

Dante e Virgilio portati in volo da Gerione


olio su tela, 1893, cm 134,7 x 96

Accademia Nazionale di San Luca, Roma, Italia

Cristofano Allori

Il sogno di Giacobbe


olio su tela, 1610 circa, cm 101 x 81

Galleria Sabauda, Torino, Italia

Francesco Guarino

Il sogno di Giacobbe


olio su tela, 1645-1650, cm 67,7 x 49,2

Accademia Nazionale di San Luca, Roma, Italia

Luigi Garzi

Il sogno di Giacobbe


olio su tela, 1700 circa, cm 147x196,5 

Accademia Nazionale di San Luca, Roma, Italia

Maestro delle tavole di Velenje

Elena conduce il giudeo alla vera Croce


tempera su tavola, metà XV secolo, cm 82,5x52

Narodna Galerja, Ljubljana, Slovenia

Maestro delle tavole di Velenje

Elena raccoglie notizie sulla vera Croce


tempera su tavola, metà XV secolo, cm 83,5x51

Narodna Galerja, Ljubljana, Slovenia

Piero di Giovanni, detto Lorenzo Monaco

San Nicola di Bari salva i naviganti


tempera su tavola, 1415-1420, cm 24,7 x 58,5

Museo di San Marco, Firenze, Italia

Mariotto di Nardo

Storie della vita di S. Nicola e Crocifissione


tempera su tavola, 1410-1415, cm 40 x 242

Galleria dell'Accademia, Firenze, Italia

Giacomo Antonio Ceruti, detto il Pitocchetto

Pellegrino in riposo


olio su tela, 1745 circa

Fondazione Roberto Longhi, Firenze, Italia

Ferdinand Georg Waldmüller

Il malore del pellegrino


olio su tavola, 1859

Leopold Museum, Vienna, Austria

Bernardino de’ Donati

Enea alla corte di Didone


olio su tavola, 1520 circa, cm 89 x 134

Museo Borgogna, Vercelli, Italia

Bonifacio Pitati detto Veronese

Enea e Anchise fuggono da Troia in fiamme


olio su tela, 1525-1549, cm 27,5 x 87

Fondazione Cariverona, Palazzo Biaggio Giustiniani, Vicenza, Italia

Paolo Farinati

La fuga di Enea da Troia


olio su ardesia,  metà XVI secolo, cm 43,2x36,5

Pinacoteca Nazionale, Siena, Italia

Pietro Novelli

Caino e Abele


olio su tela, 1628-1630, cm 198 x 147

Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma, Italia

Domenico Zampieri, detto il Domenichino

Fuga in Egitto


olio su rame, 1620 circa, cm 41,5 x 31,5

Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma, Italia

Vincenzo Malò

Riposo nella fuga in Egitto


olio su tela, 1640-1650, cm 154x190

Fondazione Cariplo, Sede Bancaria di Intesa Sanpaolo, Milano, Italia

Francesco Furini

Ritorno dalla fuga in Egitto


olio su tela, 1640 circa, cm 63 x 48

Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto, Firenze, Italia

Jacob Jordaens

La Sacra Famiglia in fuga su una barca


olio su tela, 1652, cm 254 x 220

Skokloster Slot, Håbo, Svezia

Alessandro Allori

Sacrificio di Isacco


olio su tavola, 1601, cm 94 x 131

Galleria degli Uffizi, Firenze, Italia

Jules Didier

Gesù e la Samaritana


olio su tela, 1857, cm 114x147

Ecole Nationale Supérieure des Beaux Arts, Parigi, Francia

Frederick van Valckenbork

Discepoli di Emmaus


olio su tela, 1566-1633, cm 55x114

Musei Civici agli Eremitani, Padova, Italia

Gillis van Coninxloo, scuola

Discepoli di Emmaus


olio su tela, 1600, cm 64x69

Galleria Tornabuoni, Firenze, Italia

Matthias Stomer

Cena in Emmaus


olio su tela, 1633-1637, cm 155 x 203

Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli, Italia

Gerbrand van den Eeckhout

Cena in Emmaus


olio su tela, 1655, cm 63 x 80

Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma, Italia

Francesco Maffei

Conversione di Saulo


olio su tela, 1640-1660, cm 70 x 56

Musei Civici, Pinacoteca, Pesaro, Italia

Francesco Maffei

Conversione di Saulo


olio su tela, 1641-1660, cm 97 x 80

Pinacoteca dell'Accademia Carrara, Bergamo, Italia

Leandro Bassano, bottega

Partenza di Abramo con la famiglia da Aran verso Canaan


olio su tela, 1600-1610, cm 127 x 180

Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì, Palazzo di residenza della Cassa, Forlì, Italia

Anonimo fiammingo

Il viaggio di Giacobbe


olio su tavola, XVII secolo, cm 41 x 55

Galleria Nazionale d'Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma, Italia

Giovanni Battista Castiglione, detto il Grechetto

Partenza di Giacobbe


olio su tela, 1633, cm 94x118

Galleria Tornabuoni, Firenze, Italia

Andrea Previtali

Il faraone sommerso nel mar Rosso


olio su tela, 1515-1520, cm 132 x 213

Gallerie dell'Accademia, Venezia, Italia

Dominique Louis Ferreol Papety

Mosé percuote la roccia


olio su tela, 1836, cm 114x147

Ecole Nationale Supérieure des Beaux Arts, Parigi, Francia

Sandro Filipepi, detto Botticelli

Adorazione dei Magi


tempera su tavola, 1500 circa, cm 107,5x173

Galleria degli Uffizi, Firenze, Italia

Bernardino di Betto Betti, detto Pinturicchio, scuola (in fase di studio)

Partenza dei Magi


olio su tavola, 1510, cm 265x168

Galleria Tornabuoni, Firenze, Italia

Biglietti


Intero 10 €

Offerta Famiglia:
intero ogni genitore (anche singolo), gratis i figli minorenni.

Ridotto 7 €
studenti 18-25 anni; oltre 65 anni; gruppi
di almeno 20 persone; possessori della FVG Card; soci Touring Club; religiosi e religiose; visitatori del Museo Carnico “M. Gortani”; disabili.

Ridotto 5 €
scolaresche e ragazzi fino a 18 anni.

Gratis
sotto i 6 anni, giornalisti, accompagnatori dei disabili.

Prenota la tua visita


Clicca qui per prenotare.
+39 0433 44445

Consigliata per chi vuole visitare la mostra di sabato o domenica.
Obbligatoria per i gruppi o per richieste speciali (visita alla Pieve, celebrazioni liturgiche, indicazioni per pranzo o cena).

Visite guidate

Le visite guidate sono offerte sempre a tutti, comprese nel prezzo del biglietto.

Sono previste visite guidate in lingua tedesca il sabato e la domenica previa prenotazione.

Wir bieten auch Fuehrungen in deutscher Sprache an. Bitte avisieren Sie Ihr Interesse aber mindestens 2 Tage im voraus (am besten telefonisch - +39 3491996631)

Bambini

Laboratori creativi e percorsi alla scoperta di Illegio.
Tutti i sabati pomeriggio.

info e prenotazioni:

347.3962621