Contattaci: +39 0433 44445 / +39 0433 2054

  • 22 maggio - 9 ottobre

    Oltre

    In viaggio
    con cercatori,
    fuggitivi,
    pellegrini. 

Orari


da martedì a sabato: 10.00 – 19.00
domenica: 9.30 – 19.30
lunedì solo gruppi su prenotazione
Aperture straordinarie:
tutti i lunedì di agosto

Luogo


Illegio, Tolmezzo - UD
Casa delle Esposizioni
tel. 0433 44445 / 0433 2054

Prenotazioni


Consigliata per chi vuole visitare la mostra di sabato o domenica.
Obbligatoria per i gruppi o per richieste speciali

News

DON ALESSIO GUIDA SPECIALE A OLTRE

 Don Alessio, curatore della mostra di Illegio, sarà la guida speciale per scoprire "Oltre. In viaggio con cercatori, fuggitivi, pellegrini" e racconterà la storia sacra del viaggiare umano, attraverso un percorso suggestivo e raffinato di quarantatrè dipinti dal Quattrocento al Novecento, compresi in un arco temporale di cinquecento anni, provenienti da trenta collezioni di tutta Europa.

[...]

Scopri di più

TUTTI I SABATI INIZIATIVE SPECIALI PER LE FAMIGLIE

Ogni sabato pomeriggio Illegio ospita "Oltre la tela", speciali iniziative dedicate alle famiglie e correlate alla mostra «Oltre. In viaggio con cercatori, fuggitivi, pellegrini». Il programma prevede visite guidate del borgo di Illegio e laboratori creativi per bambini e ragazzi.

[...]

Scopri di più

"WEITER, UNTERWEGS MIT SUCHENDEN, FLUECHTENDEN UND PILGERN"

Vom 22.Mai bis 9.Oktober 2016 erwartet Sie in Illegio (Udine) eine aussergewoehnliche Reise in die Kunst.

[...]

Scopri di più

Illegio

Oltre

In viaggio con cercatori, fuggitivi, pellegrini.


Esci e vai. Nella storia biblica inizia così – con una parola netta rivolta ad Abramo – l’avventura della fede: il primo nomade, Abele il giusto, era stato ucciso; un nuovo giusto riprende il viaggio interrotto.

Dio traccia, da quel momento, cammini fra terre d’esilio e terre promesse, indica sentieri d’alte vette e rotte di rive lontane.

Perché chi vuole vivere deve partire. Fermarsi, invece, è spegnere il cuore, volgersi indietro è mutarsi in statua di sale. Mentre la grazia sorprende sulla strada, precede in Galilea.

Del viaggio dell’anima si scriveva già, da tempo.
A carpire il senso del mondo, infatti, le pagine antiche sospinsero oltre ogni confine fuggiaschi, eroi e innamorati, cantando di Enea, d’Ulisse, di Orfeo e dei loro viaggi di passioni inquiete, che bramano un bene assente e hanno l’ambizione di sapere, di una casa, della rivincita sulla morte.

Del viaggio dell’anima si scriverà ancora, nel tempo.
Per secoli s’è scritto di uomini che si son fatti pellegrini in terra per mendicare frammenti di cielo, o pellegrini in cielo per medicare frammenti di cuore, fino a Dante.

Leggi tutto

LA MOSTRA

Alcune opere


Il Paese

Illegio

Una gemma di cultura incastonata tra le Alpi


È indubbiamente una periferia, quel minuscolo paese chiamato Illegio.

Lo è rispetto al mondo “che conta”, rispetto ai centri e alle capitali dove si produce, si decide, si appare.

Lo è a maggior ragione perché sta in quella Carnia, tra le montagne del Friuli, dove da decenni continua una triste e grave emorragia di abitanti e di intelligenze, dove l’avvilimento rischia di prendere il sopravvento su temperamenti tenaci ma spesso snervati dalla mancanza di prospettive e di speranza per la loro terra.

Scopri di più
Galleria

Partners Istituzionali:

Partners Istituzionali:

Main Sponsor:

Main Sponsor:

Sponsor Tecnico:

Sponsor Tecnico:

Altri Sponsor:

Altri Sponsor: